Manchi
Come l’ossigeno
Che si consuma
Poco a poco
Dentro una stanza

A volte
Mi sento sola
Una barca
Alla deriva
Senza alcuna via d’uscita

Tu non ci sei.

Non c’è
Una ragione
Per tante, troppe, cose
Ma si sopravvive
Nonostante il dolore

Di notte
Nei miei sogni
La realtà si distorce
Ma la mattina
Ogni cosa fa male

Manchi, non lo so spiegare.

Valentina Benetton 

4 pensieri su “Non lo so spiegare

      1. Anche tu sei molto gentile nel rispondere sempre ai miei commenti. E’ uno dei motivi per cui sono orgoglioso di essere un tuo follower. Spero di risentirti presto, sul mio blog o sul tuo! 🙂

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...