Sei il porto in cui approdare
La mia sola ancora di salvezza
In questo mare tempestoso

Il mio rifugio sicuro
Quando non so dove andare
E mi perdo per le strade

Sei il solo di cui possa fidarmi
Su cui possa contare
In questo mondo corrotto

Sei le radici
Di un albero che ho piantato
Quando ancora non esistevo

Sei l’unica mia certezza
In un’esistenza fatta di domande
Tu sei la risposta

Luce che illumina la via
Amore che riscalda i cuori rotti

Valentina Benetton 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...