Rinchiusa

Una scatola chiusa
Il buio mi opprime
Le lacrime scendono, mi bagnano il volto
Mi rinchiudo in me stessa
Trattengo il respiro

S’intravede una crepa
La luce penetra, poco a poco
Placa il mare, in me
Tutto si trasforma
Come terra arrida

Una nuova vita
Spinge, sotto le macerie
Sempre soffocata
Mentre ora, più forte che mai
Rinasce

Valentina Benetton

Un pensiero su “Rinchiusa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...