Non mi ama.

Non mi ama.
Metabolizzare questo quando si è sempre pensato il contrario è difficile. Per non dire impossibile, almeno all’inizio.

Amare significa fare un salto nel vuoto, affidare la propria vita e la propria anima a qualcuno.
Effettivamente non si può decidere di chi innamorarci e quando.
Spesso è una cosa che va oltre la logica.
È vero: possiamo amare qualcuno solo quando lo conosciamo davvero.
Non possiamo negare però che certe cose si percepiscono a pelle, forse sin da subito.
Dicono che ad attrarre due persone in questo modo sia l’alchimia. Una sorta di legame chimico quasi inspiegabile.

L’incontro di due personalità è come il contatto di due sostanze chimiche: se c’è una qualche reazione entrambe di trasformano. – Jung

Poi ti parlano di amicizia.
Ma cosa significa?
Non si può chiedere a qualcuno che prova un sentimento così grande come l’amore di starti comunque accanto come un semplice amico.
Significa farlo morire, lentamente.
La cosa migliore è sparire, per tutto il tempo che occorre, dalla sua vita.

È pur sempre vero anche che amare è permettere all’altro di essere felice, anche quando il suo cammino è diverso dal nostro.
Questo però richiede una grande rinuncia da parte nostra.
Vuol dire mettersi da parte, accantonando il nostro volere, gli infiniti sogni ad occhi aperti che c’eravamo fatti. Tutto questo per qualcuno che non potrà mai ricambiare i nostri stessi sentimenti.

Mettersi da parte per lasciare il posto a qualcun altro richiede coraggio.
Il coraggio di lasciar andare, di soffrire e di rialzarsi.
Credo che non ci sia niente di più coraggioso che amare qualcuno che non ci ama.
Apri il tuo cuore, che magari è una cosa che non ti riesce molto facilmente, ti fidi e ti dai completamente.

Il dolore che avverti subito dopo aver capito che non hai alcuna speranza equivale ad una morsa che comprime ogni parte di te.
Non ti fa respirare.
Non lo puoi spiegare.
Fa male.

Valentina Benetton

6 pensieri su “Non mi ama.

  1. Su alcune cose sonk d’accordissimo, come il dolore che provoca capire di non essere cortisposto.
    Sul fatto del coraggio di amare chi nom ci ama invece non mi trovi tanto d’accordo…o meglio, è una cosa triste è da evitare

    Mi piace

    • Sì sono d’accordo sul fatto che sia assolutamente da evitare perché ci si fa solo del male da soli altrimenti.
      Mi sono spiegata male, ma di getto mi è venuta così la frase. 😅 Intendevo il coraggio di rivelare i nostri sentimenti a qualcuno a cui in realtà non importa nulla..

      Mi piace

      • È vero… a me è successo più e più volte, sono una sorta di esperto 😁

        A parte le battute, tanti anni fa mi innamorai follemente di una donna, mentre invece io ero per lei solo un diversivo. Un bel giorno lei mi disse che non voleva continuare, quel giorno (che di bello non ha avuto nulla) lo ricordo ancora

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...