Eterno

Ci siamo incrociati per strada,
mi sei passato accanto
senza nemmeno guardarmi.
È stato un attimo,
ma ho sentito un brivido
attraversarmi ogni parte del corpo
e, solo per un istante,
sono certa di aver sentito
le nostre mani sfiorarsi.
Improvvisamente ho ricordato
una vita dimenticata.

La prima volta che ti vidi.
Quello sguardo malinconico, a tratti bastardo.
Le chiacchierate a notte fonda
e quei discorsi troppo seri per due come noi.
La voglia di amarci, nonostante.
Le notti insonni a pensarti,
i sogni di chi viaggia troppo.
La voce rotta, per quella rabbia che avevamo dentro.
I silenzi fatti di confusione,
quel volere noi prima di ogni cosa
e quell’ultimo bacio lasciato al vento.

Valentina Benetton

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...