Gaia

Quella mattina di novembre
due lineette hanno cambiato la mia vita.
Ti aspettavamo,
ma mai avrei pensato
saresti arrivata subito.

Mi sono innamorata di te
alla prima ecografia.
Eri come un piccolo pesciolino
troppo felice
di sguazzare in quel mare.

Sin da subito hai mostrato a tutti chi sei:
una piccola guerriera,
che non ha ceduto neanche un momento,
nemmeno quando sembrava
che stessimo per perderti.

Ti ho sentita dentro di me
un pomeriggio di gennaio
e lì ho realizzato
la gioia più immensa di sempre:
sarò mamma.

La felicità che ha pervaso ogni parte di me
è indescrivibile.
Il sorriso che mi si è formato nel volto,
in quel preciso momento,
mi accompagna ogni giorno da due mesi.

Più cresci e più ti vedo,
meravigliosamente perfetta.
In ogni tuo piccolo dettaglio,
assomigli a papà
e ti amo ancora di più.

Sapere di poterti stringere
tra le mie braccia
tra pochi mesi
mi spaventa,
ma mi scalda il cuore.

Io e papà ti aspettiamo
nostro piccolo amore.

Valentina Benetton

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...