Informazioni

Questa sono io.

Ho scritto la mia prima poesia a 8 anni.
Ricordo che da piccolina mi piaceva avere sempre una matita in mano, così, nel caso mi fosse venuta una qualche ispirazione.
Mi piaceva riempire i fogli con qualsiasi cosa mi venisse in mente: parole e disegni.

A 15 anni ho cominciato a scrivere canzoni.
La stazione dei treni è sempre stato il posto che preferisco. Lì sono perennemente ispirata. Forse perché amo viaggiare o per il fatto che il treno mi ha sempre portato un po di malinconia.
Chissà perché si scrive maggiormente quando si è depressi!?

Adesso ne ho 23 e sto scrivendo un libro.
Sono talmente presa mentalmente da questo mio progetto che non riesco a dormire tranquilla.
Solitamente, infatti, ora mi sveglio nel cuore della notte con un fiume di parole che mi riempiono la testa. Non importa quanto stanca io possa essere, non riesco ad ignorarle.

Semplicemente amo scrivere perché è il modo più semplice per poter comunicare quello che sono attraverso i pensieri e le emozioni che mi hanno sempre accompagnata.